…Il compleanno delle mie gemelline. Sorelle :)

…Avevo sette anni da compiere entro pochi giorni quando mia madre entrò in travaglio.
Avevo già un fratello di 4 anni, ma eravamo un poco figli unici…io troppo figlia di papà e lui troppo figlio di mamma…
…Quel mattino di 27 anni fa non andammo a scuola.
Mio padre mi avvicinò sorridendo, in giornata, inginocchiandosi davanti a me, e mi disse che ora avevo de sorelline.
Cosa sente un bambino quando gli dicono che ora ha un fratello, solo il bambino lo sa…
…Io ero felicissima.
Avevo sempre sognato di avere una sorella con cui giocare…ed ora ne avevo due!
Trascorsi la settimana successiva pavoneggiandomi a scuola ripetendo a tutti che avevo due sorelline gemelle.
Gemelle.
Era una parola magica per me.
Due bimbi insieme in una pancia, due cuori che battevano all’unisono.
Due gocce d’acqua.
Era, in effetti, una magìa.
Scoprii presto, tuttavia, che 7 anni erano comunque tanti per poter giocare insieme.
Ricordo i primi mesi e mia madre che si disperava sempre, perché le mie gemelline piangevano alternandosi, e lei era sull’orlo della depressione a gestire 4 bambini…
Mio fratello aveva preso a vomitare e a non voler andare più a scuola…
Io trascorrevo i pomeriggi a tentare di allegerire la pena di mia madre, ma era impossibile.
Ed  ero invisibile in quel momento per lei…
Piegavo montagne di pannolini di stoffa, e trascorrevo  pomeriggi di quella primavera che non passava mai a cullarle nella penombra del soggiorno mentre lei riposava o tentava di sistemare la casa nei momenti di tregua che le neonate davano…due cullette…due cuccioli…io le riconobbi da subito, le distinguevo anche nel buio… sempre.
Erano le mie sorelle…
…e le immaginavo grandi.
Immaginavo di poter giocare con loro.
Mi faceva compagnia quel pensiero, e mi sembravano le bimbe più belle del mondo.
E speravo che crescessero in fretta.
Ma il tempo fa un poco quello che vuole. E loro erano gemelle…non sapevo cosa significasse, in fondo alle loro anime…
…Voleva dire che sono, in fondo, un mondo unico, indivisibile, nel quale non puoi entrare mai veramente.
Sei sempre un poco alieno.
Sei sempre alle porte, sempre fuori.
Certi giorni ne ho sofferto tanto, e credo ne soffrirò ancora.
Spesse volte mi hanno ferito, quasi sempre senza volerlo.
Ma non ho mai smesso di essere felice di avere due gemelle come sorelle.
Ne sono andata sempre orgogliosa, a 7 come a 34 anni.
Ne sono stata orgogliosa soprattutto nei loro momenti più difficili, più dolorosi.
I loro occhi hanno riempito di luce la mia infanzia, crescere con loro mi ha fatto restare un poco bambina.
E ora che siamo tutte "grandi", posso finalmente giocare con loro…
…possiamo giocare insieme…
…Vi voglio bene.
Immensamente.
Buon Compleanno…

Annunci
Published in: on 19 aprile 2009 at 11:16 PM  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://esperia75.wordpress.com/2009/04/19/il-compleanno-delle-mie-gemelline-sorelle/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: