…san Matteo, e le mie ali da Icaro tutte da costruire.

…Da poco è calato il giorno del primo onomastico del mio bambino. Uno dei suoi onomastici, visto che ha tre nomi…
…Incorniciato dai suoi sorrisi, dalle mie preoccupazioni per lui, e dalla mia aura melanconica.
Io e lui.
Un mio amico si è autodedicato una canzone dei Tiromancino. Ho pianto, quando ho letto il testo, e gliel’ho "rubata". Giorno dopo giorno, cerco di costruirmi delle ali per uscire dal labirinto, visto che le uscite sembrano tutte murate.
Dovevamo volare in due.
E da soli come si fa?
 
 

"Dentro ai miei sogni ormai cosa c’è, e cosa resta
soltanto i mostri che ho dentro alla testa
non era oro quello che brillava
non era eterno quello che restava
non era amore neanche quello che mi amava
eppure mi sembrava
la sola cosa sicura che a
vevo
ma mi sveglio lentamente non può piovere per sempre…
…Muovo le ali di nuovo
riprovando a non cadere da solo nel vuoto
per cominciare a diventare così com’è, che avrei dovuto
solo se avessi comunque davvero voluto" (Tiromancino, Muovo le ali di nuovo)

 

 
 
Annunci
Published in: on 22 settembre 2009 at 12:17 AM  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://esperia75.wordpress.com/2009/09/22/san-matteo-e-le-mie-ali-da-icaro-tutte-da-costruire/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: