Un sei dicembre, Babbo Natale…

…Così venisti al mondo.

Da tanti luoghi vieni,
dall’acqua e dalla terra,
dal fuoco e dalla neve,
da così lungi cammini
verso noi due,
dall’amore che ci ha incatenati,
che vogliamo sapere
come sei, che ci dici,
perché tu sai di più
del mondo che ti demmo.
(P. Neruda)

Il sei Dicembre di sei anni fa fu un giorno speciale per me.
San Nicola, per i più Babbo Natale, mi annunciò il più grande dono che un essere umano possa ricevere.
Nonostante tutto, ma proprio tutto, era contro la Vita, il Signore aveva fatto germogliare un seme in mezzo ad una montagna di doloroso e maleodorante letame.
Da allora, ogni giorno è un giorno un po’ speciale per me.
Anche quello più buio, ha sempre un punto luce che fa da stella polare.
Anche quello bagnato di gocce di pioggia o di lacrime, è sempre asciugato da un raggio di sole.
E’ la luce degli occhi di mio figlio, quel qualcosa di speciale.
Che vale ogni spina della rosa dell’Amore conficcata nelle mani per tenerla stretta e al sicuro.

PicsArt_1417829669928

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://esperia75.wordpress.com/2014/12/06/un-sei-dicembre-babbo-natale/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: