Simona

I legami più profondi
non sono fatti
né di corde,
né di nodi,
eppure nessuno li scioglie.
Lao Tze

…Quando la conobbi aveva l’età di mio figlio ora.
I suoi capelli di quel rosso speciale, di un rosso scuro come la sua pelle, carnagione atipica per quella capigliatura, i suoi occhi grandi e vispi, il suo sorriso immenso, mi innamorai subito di lei.
E’ sempre stata la figlia dei miei sogni… e mi somiglia anche, di carattere!!!
Sono cresciuta con lei fino ai suoi anni di liceo, è stata quella persona che nel momento di una mia “crisi esistenziale” e di bilanci mi disse quanto ero stata importante per la sua vita, e da allora mi dissi che no, non avevo perso tempo e non avevo sbagliato strada, in questo mio dare e amare, mentre cercavo di sbarcare il lunario…
…Non ci siamo mai perse, ma la vita ci lascia periodi distanti, la tecnologia ed un pò di telepatia a fare da collante.
In questo momento molto difficile della mia vita, Simona è venuta a trovarmi.
Questa mattina abbiamo fatto colazione insieme, siamo state ore a parlare, come da tempo non facevamo.
Dovrei sentirmi veramente vecchia, con lei ormai donna di fronte, visto che mi sembra ieri che a questa bimba con i fratelli raccontavo i miti greci come fossero fiabe della buona notte….come faccio ora con il mio bambino.
E invece no.
Con lei mi sono sentita senza tempo.
Come l’amore che ci unisce.
E mi sono detta, se mai ne avessi dubitato, che l’Amore è un’altra cosa.
Stare male per quello che amore non è stato nei miei riguardi, ha senso nella misura e nel tempo che intercorre dal capire che l’amore male non può fare al riconoscere quello che lo è.

L’abbraccio di Simona mi basterà fino al suo ritorno, quando due “vecchie” amiche rideranno ancora insieme.

20150602_124429

The URI to TrackBack this entry is: https://esperia75.wordpress.com/2015/06/02/simona/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. L’amicizia è un bene prezioso, non conosce catene, tempo, solo la destinazione: esserci uno per l’altro.
    E’ una bella storia la tua.
    Grazie


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: