Le ali bruciate

La vita ci spezza tutti.
Solo alcuni diventano più forti
nei punti in cui si sono spezzati.
(Ernst Hemingway)

..L’ho ordinato mentre lo sentivo ancora parlare, l’autore, in auditorium, in azienda, in una meravigliosa giornata sulle diversità.
Dopo poco più di dieci giorni è arrivato. Avere il privilegio di incontrare Davide ti dà la possibilità di cambiare il modo di vedere le cose.
Sentirlo parlare ti fa doni preziosi: la speranza e la consapevolezza che tutto è possibile.
Per una come me che di storie ne ha lette tante, di vite sui libri ne ha attraversate innumerevoli, e che ha una vita quasi non sempre facile, ascoltare la storia di Davide ricorda quella di qualche eroe: ti  entusiasma e commuove.
Ma il suo carisma, il suo grande cuore, e la sua fede, a dire il vero -e forse qualcuno resterà basito dal parallelismo- mi ha ricordato la storia di San Francesco.
Il perché lo scoprirete solo interessandovi a Davide, chiedendogli di raccontare ancora una volta la sua storia. Lui è generoso, non si stanca mai di donare il calore di una storia di speranza che è quella di ciascuno di noi, quella di una vita che, come dice Hemingway, spezza tutti.
Vi invito a comprare questo libro. Aiuterete un grande sogno.
Quello che parla di sorrisi e legalità.
E leggendolo, arricchirete in modo incommensurabile la vostra vita.

image

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://esperia75.wordpress.com/2015/12/04/le-ali-bruciate/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: