E ti accorgi

Un mattino ti svegli
ti guardi dentro
perlustri le stanze
devastate della tua anima:
e ti accorgi di essere solo.
Un altro mattino ti svegli
non è cambiato niente
o forse solo
la devastazione ora sembra rinnovamento:
e ti accorgi di essere libero.
(Amy C.)

The URI to TrackBack this entry is: https://esperia75.wordpress.com/2016/02/11/e-ti-accorgi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: