Holidays

Il far niente è una meravigliosa occupazione. Peccato che bisogna rinunciarvi durante le vacanze, quando l’essenziale è proprio quello di fare qualcosa.
(Pierre Daninos)

…Ho sempre pensato di essere stata inglese in un’altra vita – se per caso esistesse la reincarnazione.
Ho amato la lingua inglese fin da bambina, in un’epoca in cui alle elementari inglese non si insegnava.
Probabilmente la responsabilità è da attribuirsi ai Beatles, ai Rolling Stones e ai Pink Floyd: ma il fatto che sia “una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche, assieme all’olandese, all’alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone. Conserva ancora un’evidente parentela col sassone continentale (dialetto del basso tedesco), oltre a forti influenze latine”(fonte:Wikipedia) la rende indubbiamente capace di esprimere in una parola, quasi come gli ideogrammi, la suggestione di un significato più ampio.
Per esempio: Holidays. Da “Holiday”: giorno sacro, giorno santo.
Giorno festivo.
Il plurale è diventato”vacanze”.
E cosa c’è nella “vacatio”?
Il sacro della libertà, dell’otium inteso dai latini.
La possibilità di svuotare, per quanto possibile, al mente per far posto a tutto quello cui quotidianamente non riusciamo a prestare molta attenzione: sensazioni, odori, sapori, colori.

…Lasciata l’amena Santa Maria, l’ultimo bagno sulla Riviera dei Cedri di questi sette giorni è sulle sabbie dell’anno scorso.
Mio figlio è un po’ malinconico. Io invece sono contenta di averlo portato con i piedini nelle limpide acque dell’Abatemarco: ci venni’ultima volta vent’anni fa, quando mio figlio era ancora nei miei sogni, e come una bambina mi divertii a risalire il fiume e a catturare rane.
La nostra vacanza improvvisata in un Agosto di sole continuera’ sulle rive dell’Adriatico, ancora grazie all’affetto di un’ amica che ci regalerà la magia dellaRiviera dei Parchi.
È solo grazie a due amiche se anche quest’anno sto riuscendo a far vivere a mio figlio la magia del viaggio e della scoperta. Spero un giorno di poter dare loro settanta volte sette quanto mi stanno dando: per ora posso solo benedirle… ♡

image

The URI to TrackBack this entry is: https://esperia75.wordpress.com/2016/08/20/holidays/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: